news & eventi
NUOVA RIVISTA ON...
SFOGLIA LA NUOVA RIVISTA
  leggi tutte le news
  area di ricerca

VERBALE DI CONSEGNA PER LE LOCAZIONI

La restituzione dell'immobile a fine locazione è una delle più frequenti occasioni di contenzioso conseguenti ai rapporti di locazione. Lo stato dell'immobile, con riferimento alle sue condizioni di manutenzione ed ai danni rilevati, è infatti una delle principali cause di lite. Sorge quindi il problema di valutare le condizione in cui giace l’immobile dato/ricevuto in locazione, la natura dello stesso ed eventuali danni. È per tanto consigliabile predisporre un verbale di consegna e riconsegna dei locali e dell’eventuale mobilio presente. Sulla questione si è recentemente pronunciata la Cassazione proprio in relazione alle clausole relative allo stato dell'immobile aventi contenuto descrittivo solitamente molto generiche ed indeterminate tipo “…in buono stato locativo…adatti all'uso convenuto…”. Si tenga presente che l’art. 1590 del Codice Civile cita: “…in mancanza di descrizione, si presume che il conduttore abbia ricevuto la cosa in buono stato di manutenzione…”. Ne consegue che nei contratti di locazione è opportuno esaminare lo stato dell’unità immobiliare concessa in locazione e redigere un verbale di consegna magari accompagnato da una sintetica perizia fotografica al fine di evitare spiacevoli sorprese in futuro.